Da noi studio dentistico Dental Family Bari è arrivato il radiografico 3D

Da noi, studio dentistico The Dental Family Bari le sorprese tecnologiche non finiscono mai! 

Oltre all'impronta digitale 3 Shape è arrivato anche il radiografico 3d!

La TAC Cone Beam è la sola indagine radiologica che consente di conoscere non solo l’altezza, ma anche lo spessore dell’osso a disposizione per effettuare una diagnosi accurata; infatti è in grado di associare l’uso del computer a quello dei raggi X fornendo immagini nitide e particolareggiate del tessuto esaminato.

L’obiettivo è realizzare delle ricostruzioni multiplanari accurate della struttura ossea di mascella e mandibola. Questa tecnica di tomografia computerizzata, nota anche soltanto con la sigla CBCT, si serve dei raggi X ma si fonda su un metodo di ultima generazione, concepito nel rispetto della salute e del benessere delle persone. 

Il sistema in oggetto ha segnato una nuova frontiera in campo dentistico, e ha permesso a numerosi professionisti di formulare diagnosi precise al 100% e di organizzare operazioni chirurgiche efficaci anche in casi molto particolari.

Il CBCT prevede l’uso dei raggi X irradiati in un’area a forma di cono: con uno stratagemma del genere la zona ricoperta è di gran lunga più ampia rispetto a quella delle tomografie computerizzate tradizionali. A parità di dose erogata viene coperta un volume più ampio e la centratura delle aree che ci serve indagare è molto più precisa e mirata evitando di “colpire” zone adiacenti che non ci serve visualizzare.


I vantaggi per il paziente del Cone Beam 3D sono:  


1-Costituisce un validissimo supporto nel ramo dell’implantologia: questa forma di tomografia consente di verificare lo stato dell’arcata dentale superiore e di quella inferiore, lo spessore e l’altezza di osso disponibile e altri dati indispensabili per una corretta installazione dell’impianto.


2-Permette la pianificazione direttamente in studio di interventi di implantologia chirurgicamente guidata con tecnica flapless per una seduta operatoria più veloce, meno invasiva ed un decorso post operatorio meno doloroso.


3-Rappresenta un prezioso alleato per coloro che devono svolgere interventi di estrazione dei denti valutando la vicinanza con strutture anatomiche a rischio evitando lesioni a nervi, vasi sanguigni, cavità nasali ed altri elementi dentali.


4-Ricopre un ruolo di rilievo in ortodonzia. Macchinari così sofisticati sono eccellenti in ambito clinico. Le immagini ottenute sono sempre nitide e particolareggiate, affinché il medico sia immediatamente in grado di elaborare il miglior percorso di terapia a seconda del contesto.


5-La rapidità dell’analisi, che dura pochi secondi e può essere eseguita in posizione eretta. Anche i soggetti più timorosi si sentiranno a proprio agio e, in men che non si dica, saranno fuori dallo studio dopo aver conosciuto la propria situazione in maniera approfondita senza dover prenotare e recarsi in uno studio radiologico.


6-La sicurezza della procedura: le persone che scelgono di sottoporsi a questa tecnica sono esposte a una dose di radiazioni assolutamente inferiore a quella delle classiche TAC. In linea di massima, i raggi sono ridotti di circa 50 volte: ciò ha una ricaduta senza dubbio positiva sulla salute degli individui.

Per qualsiasi problema, non esitare a contattarci. Risponderemo al più presto per trovare una soluzione.