Buon Natale!! E... attenti ai dolci!!

Troppo torrone e panettone possono aumentare l'insorgenza della carie? Basta un pezzo di formaggio a fine pasto e una più accurata igiene orale per salvaguardare i denti sotto le feste di Natale. 
Parola di Jacopo Gualtieri, odontoiatra dell'European association for osseointegration (Eao) e dell'Ospedale San Raffaele di Milano. L'odontoiatra, rilanciando il monito della British Health Foundation, mette in guardia dal consumo eccessivo di cibi e bevande zuccherate durante le festività con consigli utili per limitare i rischi degli attacchi della carie.

"Non è tanto la quantità di cibo e bevande zuccherine che si assumono a causare un rischio per la salute orale ma quanto spesso ciò avviene - spiega l'odontoiatra - Durante le festività i pasti si protraggono per ore e non si riesce a effettuare una corretta pulizia del cavo orale, per cui aumenta vertiginosamente la possibilità di sviluppare carie. Per non correre rischi sarebbe necessario spazzolare i denti dopo ogni pasto. Se ci si trova da parenti o amici si può optare per una gomma da masticare senza zucchero o per dei risciacqui della bocca con un collutorio. E' comunque sempre meglio limitare alimenti e bevande solo ai pasti, per minimizzare il contatto con i denti".

Quindi: in caso di pranzi o cene fuori casa bisognerebbe ricordarsi sempre di portare il collutorio, il filo interdentale o delle chewing gum senza zucchero che possono aiutare a rimuovere i residui di cibo dai denti. Panettoni e torroni sono, infatti, spesso ricchi di frutta secca o candita o creme molto zuccherate che tendono a restare attaccate ai denti. Masticare aiuta a ridurre la carica batterica attraverso la saliva mentre i risciacqui sono utili per tamponare immediatamente l’acidità nella bocca. Un'altra alternativa, apprezzata soprattutto dai gourmand, è offrire agli ospiti un piatto di formaggi dopo i pasti. I prodotti caseari come formaggio o latte aiuta a ripristinare il Ph naturale della bocca, contribuendo così a ridurre la probabilità di carie, spiega l'esperto.

Anche il sedano, i broccoli, le carote e le mele sono buoni alleati della salute dentale, aiutando la bocca a creare più saliva che a sua volta spazza via i batteri. Evitare poi spuntini fuori dai pasti e la combinazione di alcool e bevande zuccherate con i dolci. Bere molta acqua aiuta invece a rimuovere i residui di cibo prima che si formi la placca. Ma tutto questo non basta. Durante le feste occorre migliorare ancor di più la propria igiene orale. Come ricorda l'odontoiatra, i denti vanno spazzolati dopo ogni pasto per circa due minuti. Poi bisogna passare il filo interdentale, meglio prima di andare a letto per proteggere la bocca durante la notte.

Per qualsiasi problema, non esitare a contattarci. Risponderemo al più presto per trovare una soluzione.