I nostri servizi: Sedazione cosciente

Torna indietro

Sedazione cosciente: vincere la paura del dentista - maggiore confort nei trattamenti

Recenti studi hanno dimostrato che gran parte della popolazione soffre di dentofobia, la paura del dentista.

Si tratta di un vero e proprio disagio in quanto, oltre a provocare nervosismo e ansietà, può portare alla cancellazione della visita dallo specialista, con conseguente ritardo delle cure odontoiatriche e peggioramento della propria salute orale.

Come fare allora? La risposta è: la sedazione cosciente!

Caratteristiche:

La sedazione cosciente è una tecnica analgesica sicura e consolidata che permette di affrontare le cure odontoiatriche senza dolore, ansia, paura e stress.

E’ una tecnica molto leggera e non invasiva, per questo adatta a tutti: anziani, adulti e bambini.

Può essere abbinata a qualunque trattamento: cura delle carie, protesi, cure canalari, estrazioni, terapie gengivali, implantologia.

Funzionamento:

Attraverso una maschera nasale, il paziente respira una miscela di aria, ossigeno e protossido d'azoto, in percentuali personalizzate da paziente a paziente.

Già dopo pochi respiri inizia l'effetto di rilassatezza, pur restando sempre coscienti e vigili.

Al termine della seduta viene somministrato ossigeno puro per qualche minuto, dopodiché il paziente è immediatamente in grado di lasciare lo studio dentistico da solo e di guidare.

La sedazione cosciente con protossido d’azoto è un metodo assolutamente sicuro, in quanto non è tossico, non viene metabolizzato dall’organismo, ma è completamente eliminato attraverso la respirazione e non causa allergie.

Per chi è consigliata:

Non avendo controindicazioni, la sedazione cosciente è adatta a tutti i pazienti con paura per le cure odontoiatriche. E’ sconsigliata solo a questi pazienti: donne nei primi tre mesi di gravidanza, tossicodipendenti, in cura antidepressiva, affetti da infezioni polmonari, con gravi degenerazioni mentali.

Perché è sicura:

Il protossido d’azoto è una sostanza gassosa con le seguenti caratteristiche:

- inerte

- non tossico

- non esiste allergia al protossido

- non viene metabolizzato dall'organismo

- ha una bassa potenza anestesiologica (MAC 101%)

- non presenta controindicazioni

- non altera i riflessi tutelari, come deglutizione e tosse, che restano sempre presenti

Vantaggi:

 Il paziente, essendo rilassato, collabora attivamente con il dentista e si riducono notevolmente i tempi necessari per effettuare il trattamento odontoiatrico.

·         Si riduce, di conseguenza, la quantità di analgesici ed antibiotici, perché assunti in relazione al numero minore di sedute.

·         Il recupero nei giorni seguenti alle terapie odontoiatriche e/o chirurgiche è molto più rapido ed indolore rispetto alle terapie realizzate su più appuntamenti.

·         L’effetto di rilassamento è quasi immediato, così come la scomparsa a fine trattamento.

·         Può essere utilizzata ripetutamente e anche per i trattamenti semplici, come igiene e cura della carie.