Pulizia dentale ortodontica

"Dottore dottore! Ma ora che mia figlia metterà l'apparecchio come dovrà fare a pulire i denti? Non si corre il rischio che si carino?"
Ovviamente si! E anche che li perda poi tutti...

Scherzi a parte, è chiaro come un apparecchio ortodontico fisso, e in misura minore quello mobile, possano rendere più difficoltose le normali pratiche di igiene orale, con conseguenze talvolta catastrofiche per i nostri denti.

"E come?! Li stiamo raddrizzando e ora li roviniamo tutti?!" 
Ovviamente no! Ecco perché prendersi cura degli apparecchi ortodontici può aiutare a prevenire danni agli apparecchi stessi, ai denti sottostanti e a rendere quest’ultimi più confortevoli da portare. 

L'igiene orale quotidiana consta di 2 fasi:
lo spazzolamento 
l'utilizzo del filo interdentale

È necessaria una pulizia attenta per chi porta un apparecchio ortodontico, perché la placca batterica rimane facilmente intrappolata all’interno e attorno all'apparecchio; la seguente procedura renderà lo spazzolamento e l’utilizzo del filo interdentale giornaliero semplice ed efficace.
Preparati allo spazzolamento. Rimuovi gli elastici e qualsiasi altra parte rimovibile del tuo apparecchio ortodontico.
Pulisci il tuo apparecchio ortodontico. Tieni lo spazzolino con un angolo di 45 gradi per pulire attorno ai fili e ai perni del tuo apparecchio ortodontico. Pulisci dalla parte superiore a quella inferiore di ciascun gancio. Prenditi del tempo per rimuovere la placca ed eventuali residui di cibo, cercando di raggiungere la parte superiore e inferiore dei denti.
Spazzola i denti. Pulisci ogni dente singolarmente. Innanzi tutto, tieni lo spazzolino con un angolo di 45 gradi sulla linea gengivale, poi applica una delicata pressione mentre effettui movimenti circolari. Continua così per circa 10 secondi. Effettua la stessa azione di spazzolamento su tutte le zone interne ed esterne dei denti, inclinando lo spazzolino se necessario, per raggiungere le parti interne dei denti anteriori più piccoli.
Utilizza il filo interdentale o lo scovolino una volta al giorno. Chiedi al tuo dentista di mostrarti il modo migliore di utilizzare il filo interdentale o segui le istruzioni sulla confezione del prodotto. Scegli un filo interdentale adatto per essere utilizzato con apparecchi ortodontici e dispostivi per la pulizia dentale, come il passafilo o il superfloss.
Risciacqua e controlla i denti. Risciacqua a fondo con acqua o collutorio ed esamina i denti e l'apparecchio ortodontico allo specchio.